Einstein su Schopenhauer

Albert Einstein (14 marzo 1879-18 aprile 1955) einsteinL’affermazione di Schopenhauer che “un uomo può fare come vuole ma non può volere come vuole” è stata un’ispirazione per me sin dalla giovinezza e una continua consolazione e inesauribile sorgente di pazienza di fronte alle difficoltà della vita, mia e degli altri. Tale sentimento mitiga pietosamente il senso di responsabilità che così facilmente diventa paralizzante e ci garantisce dal prendere noi e gli altri troppo sul serio; conduce a una visione della vita in cui l’umorismo, sopra ogni cosa, ha il peso dovuto”

A. Einstein, Il mondo come io lo vedo, Newton & Compton editori, Roma 2005, p.24.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...