Edizione digitale delle opere complete di Galileo Galilei

SCIENZA & WEB

Tutto Galileo… on line

L’edizione digitale dell’opera omnia nel nuovo ambiente Pinakes. Possibile la consultazione e l’analisi dei testi

FIRENZE – Galileo? Adesso lo trovi tutto sul web. L’edizione digitale dell’opera omnia di Galileo è stata pubblicata on line nel nuovo ambiente Pinakes (http://pinakes.imss.fi.it:8080/pinakestext/home.jsf). Si tratta di uno dei progetti di ricerca d’avanguardia, in corso a Firenze, presentati al congresso internazionale Cultural Heritage on line in programma domani e il 16 dicembre al Teatro della Pergola di Firenze. Pinakes è un’architettura software, progettata da Rinascimento Digitale e dall’Istituto e Museo di Storia della Scienza, che consente di accedere in maniera integrata a dati di archivi diversi. A Pinakes si affianca Pinakes Text, un software ideato per realizzare edizioni critiche digitali di manoscritti, codici e libri antichi: è un’applicazione open source per la consultazione, la ricerca e l’analisi on line di testi. Organizza i dati testuali riferiti a qualsiasi oggetto digitale con una particolare specializzazione nella gestione delle informazioni linguistiche e filologiche. Si utilizza tramite qualsiasi browser web, quindi l’utente lo può consultare sia da personal computer che da dispositivi mobili. Fonte:  Corriere fiorentino

Annunci

Buon compleanno Galileo!

Il 15 febbraio 1564 nasce a Pisa Galileo Galilei.

Marco Paolini nel 2012 ha dedicato uno spettacolo al grande fisico italiano. La versione proposta è quella  interpretata il 25 aprile  in un luogo fortemente evocativo, la sala B dei Laboratori dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare del Gran Sasso.

P.S. La famosa frase “Eppur si muove” attribuita a Galileo Galilei è stata inventata dal giornalista Giuseppe Baretti, che ricostruì la vicenda per il pubblico inglese in un`antologia pubblicata a Londra nel 1757.